Cellule e controllo qualità

Il meccanismo segnala le anomalie nella divisione cellulare: così lo studio dei ricercatori del Dipartimento CIBIO dell'Università di Trento potrebbe aiutare a comprendere gli errori che portano allo sviluppo di tumori

Scoperte le due proteine che guidano il “controllo qualità” delle cellule

Il meccanismo segnala le anomalie nella divisione cellulare: così lo studio dei ricercatori del Dipartimento CIBIO dell'Università di Trento, pubblicato su EMBO Journal, potrebbe aiutare a comprendere gli errori che portano allo sviluppo di tumori

Individuato il “controllo qualità” delle cellule, ossia il meccanismo molecolare che blocca e induce al suicidio le cellule che non si sono duplicate correttamente.
Quando non si completa con esattezza la mitosi, la duplicazione cellulare, spesso avvengono errori irreparabili che possono influenzare il normale sviluppo della cellula. In questi casi, il nostro organismo interviene impedendo alle cellule danneggiate di replicarsi.
Si tratta di uno dei meccanismi usati dal corpo per correggere gli errori prima di una loro eccessiva proliferazione. A volte, però, questo meccanismo fallisce e le cellule danneggiate si diffondono originando i tumori.
Ma chi lancia l’allarme? Utilizzando tecniche di microscopia avanzata, il team di ricerca guidato da Luca Fava, docente e team leader dell’Armenise Harvard Laboratory of Cell Division al Dipartimento CIBIO dell’Università di Trento, ha individuato le due proteine ANKRD26 e PIDD1 che inviano il segnale che ferma la proliferazione delle cellule malformate. La scoperta è stata pubblicata su EMBO Journal.

“L’interazione di queste due proteine genera il segnale che blocca la divisione cellulare o addirittura porta la cellula al suicidio” - spiega Luca Fava - “Quando ANKRD26 e PIDD1 sbagliano a dare il segnale, però, si verificano a catena gli eventi che possono portare alla duplicazione incontrollata dei centrosomi e allo sviluppo di tumori. Per questo motivo, il prossimo passo sarà comprendere il comportamento di questi segnali nelle cellule tumorali, in cui questo meccanismo è compromesso.”
“Il fascino di questa ricerca” - aggiunge Matteo Burigotto, dottorando e prima firma del lavoro – “è stato apprezzare al microscopio come lo spegnere un interruttore precedentemente sconosciuto cambi drasticamente il comportamento delle cellule, portandole a proliferare in modo incontrollato”.
Questi studi, che hanno recentemente ottenuto il supporto finanziario della fondazione AIRC per la ricerca sul cancro, potrebbero essere la base per sviluppare nuovi approcci di medicina personalizzata per intervenire direttamente sui segnali che portano alla proliferazione dei centrosomi e combattere lo sviluppo dei tumori.

 

Fonti: Comunicato stampa Università di Trento. Scoperte le due proteine che guidano il “controllo qualità” delle cellule. 22 dicembre 2021
Burigotto M, Mattivi A, Migliorati D, Magnani G, Valentini C, Roccuzzo M, Offterdinger M, Pizzato M, Schmidt A, Villunger A, Maffini S, Fava LL. Centriolar distal appendages activate the centrosome-PIDDosome-p53 signalling axis via ANKRD26. EMBO J. 2020 Dec 22:e104844. doi: 10.15252/embj.2020104844. Epub ahead of print. PMID: 33350486.

Esanum is an online network for approved doctors

Esanum is the medical platform on the Internet. Here, doctors have the opportunity to get in touch with a multitude of colleagues and to share interdisciplinary experiences. Discussions include both cases and observations from practice, as well as news and developments from everyday medical practice.

Esanum ist ein Online-Netzwerk für approbierte Ärzte

Esanum ist die Ärzteplattform im Internet. Hier haben Ärzte die Möglichkeit, mit einer Vielzahl von Kollegen in Kontakt zu treten und interdisziplinär Erfahrungen auszutauschen. Diskussionen umfassen sowohl Fälle und Beobachtungen aus der Praxis, als auch Neuigkeiten und Entwicklungen aus dem medizinischen Alltag.

Esanum est un réseau en ligne pour les médecins agréés

Esanum est un réseau social pour les médecins. Rejoignez la communauté et partagez votre expérience avec vos confrères. Actualités santé, comptes-rendus d'études scientifiques et congrès médicaux : retrouvez toute l'actualité de votre spécialité médicale sur esanum.