COVID-19 e allergie

Uno studio multicentrico, coordinato da Enrico Scala (Istituto Dermopatico dell’Immacolata - IDI, Roma) e Riccardo Asero (Clinica San Carlo, Paderno Dugnano - MI), ha dimostrato che, tra i pazienti ospedalizzati per Covid-19, i soggetti allergici sviluppano una forma meno grave di malattia.

IDI, scoperto che lo “status allergico” protegge dalle forme più gravi di COVID-19

Uno studio multicentrico, coordinato da Enrico Scala (Istituto Dermopatico dell’Immacolata - IDI, Roma) e Riccardo Asero (Clinica San Carlo, Paderno Dugnano - MI), ha dimostrato che, tra i pazienti ospedalizzati per Covid-19, i soggetti allergici sviluppano una forma meno grave di malattia.

Sull’ultimo numero di “Allergy”, la rivista scientifica dell'Accademia Europea di Allergologia e Immunologia, è stato pubblicato l’articolo Atopic status protects from severe complications of COVID‐19. "L'infezione da SARS-CoV-2 – si legge in una nota dell’IDI – può indurre un ampio spettro di conseguenze che vanno dall'infezione asintomatica a forme di polmonite estremamente grave. In alcuni casi viene indotta una cosiddetta 'tempesta citochinica Th1', cui segue una vera e propria autoaggressione del sistema immunitario, con produzione di elevatissimi livelli, tra gli altri, di IL-6, in grado di generare una sindrome da distress respiratorio acuto (ARDS) ed una insufficienza multiorgano, il cui risultato finale è la morte. I pazienti allergici sono geneticamente predisposti a generare una risposta immuno-mediata di tipo differente: Th2. Questa risposta non implica l'espressione delle principali citochine coinvolte nell'ARDS. Inoltre, i soggetti atopici mostrano una ridotta espressione di ACE2, il recettore del SARS-CoV-2, che potrebbe essere associato a una ridotta suscettibilità al virus.

Abbiamo pertanto ipotizzato che i pazienti allergici potrebbero essere meno inclini all'infezione da SARS-CoV-2 e/o potrebbero avere un'infezione da SARS-CoV-2 meno grave. Abbiamo perciò studiato retrospettivamente più di 500 pazienti ricoverati tra marzo e aprile scorso nei principali ospedali del Nord Italia, dimostrando che, effettivamente, i soggetti atopici avevano un'incidenza significativamente minore di polmonite grave o molto grave indotta da SARS-CoV-2 (33,3% vs 67,7% nei pazienti non allergici). L'effetto ‘protettivo’ dello stato atopico non dipendeva dall'età o dal sesso dei pazienti né dalla presenza di altri cofattori, come il fumo di sigaretta, la malattia coronarica, il diabete, la trombosi o l'ipertensione.

covid19.jpg
Credit: Allergy

L'evidenza clinica rende, pertanto, verosimile la nostra ipotesi iniziale, suggerendo che la predisposizione ad una risposta immunitaria Th2 potrebbe aiutare ad evitare la tempesta citochinica osservata nei casi più gravi di COVID-19.”

 

Fonti: Comunicato stampa. IDI, scoperto che lo 'status allergico' protegge dalle forme più gravi di COVID-19. Istituto Dermopatico dell’Immacolata. 02/09/2020. https://www.idi.it
Scala E, Abeni D, Tedeschi A, et al. Atopic status protects from severe complications of COVID-19 [published online ahead of print, 2020 Aug 16]. Allergy. 2020;10.1111/all.14551. doi:10.1111/all.14551

Esanum is an online network for approved doctors

Esanum is the medical platform on the Internet. Here, doctors have the opportunity to get in touch with a multitude of colleagues and to share interdisciplinary experiences. Discussions include both cases and observations from practice, as well as news and developments from everyday medical practice.

Esanum ist ein Online-Netzwerk für approbierte Ärzte

Esanum ist die Ärzteplattform im Internet. Hier haben Ärzte die Möglichkeit, mit einer Vielzahl von Kollegen in Kontakt zu treten und interdisziplinär Erfahrungen auszutauschen. Diskussionen umfassen sowohl Fälle und Beobachtungen aus der Praxis, als auch Neuigkeiten und Entwicklungen aus dem medizinischen Alltag.

Esanum est un réseau en ligne pour les médecins agréés

Esanum est un réseau social pour les médecins. Rejoignez la communauté et partagez votre expérience avec vos confrères. Actualités santé, comptes-rendus d'études scientifiques et congrès médicaux : retrouvez toute l'actualité de votre spécialité médicale sur esanum.