Guadagno tanto? Salvo vite

La classifica dei medici che guadagnano di più scatena la polemica

Un giornale locale pubblica la dichiarazione dei redditi dei medici che lavorano nell’ospedale cittadino. La classifica dei medici che guadagnano di più, data in pasto ai social media, scatena la prevedibile indignazione del web, che ritiene ingiusto e vergognoso che un professionista venga pagato (bene) per il lavoro che svolge (bene). Questa è la storia del Prof. Stefano di Firenze.

Se accettiamo l’assioma che la vita umana abbia un valore inestimabile, quanto vale allora  il lavoro di chi salva vite umane tutti i giorni? Probabilmente questo lavoro non ha prezzo. In quest’epoca in cui pare che valga tutto e il contrario di tutto, in cui la scienza sembra valere tanto quanto le opinioni di chiunque e in cui alcuni dicono che per svolgere al meglio una professione non servano competenze ed esperienza, ma solo tanta buona volontà, c’è chi si scandalizza (o, meglio, s’indigna) scoprendo quanto guadagna un cardiochirurgo affermato.

Pierluigi Stefano, chirurgo e primario del reparto di cardiochirurgia dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Careggi, professore di Chirurgia cardiaca presso l’Università degli Studi di Firenze, guida un'equipe medica all’avanguardia nell’ambito della chirurgia riparativa della valvola mitrale, della chirurgia conservativa della valvola aortica e del trattamento chirurgico delle aritmie cardiache. Una professione difficile, faticosa e carica di responsabilità la sua. Come quella di tanti colleghi medici, una professione che assorbe gran parte del tempo e delle energie, lasciando ben poco agli affetti familiari e alla vita privata. Una professione costruita con nottate sui libri e giornate in sala operatoria. Una professione che permette di guadagnare un alto stipendio, come è naturale che sia. O forse no, perché in quest’epoca curiosa la gente s’indigna se un cardiochirurgo guadagna più di un impiegato di banca o di un fattorino. Epoca curiosa questa, in cui sembra che gli organi di stampa abbiano abbandonato l’obiettivo di fare informazione per inseguire le polemiche, quasi fossero il megafono dell’indignazione popolare.

 

“Un importante giornale cittadino ha pubblicato le dichiarazioni dei redditi dei dieci medici che a Careggi guadagnano di più.
Non mi ricordo come mi sono classificato, lo scudetto non l'ho vinto, credo però di essere arrivato in champion league, ma non è questo il punto. A cosa servono queste classifiche? A chi giova sapere quanto guadagna il medico che magari ti salva la vita? Quello che ti rende una vista decente? Che ti rimette in piedi dopo un incidente?

In un'epoca di odiatori seriali, di persone che vomitano parole sui social sempre cariche di livore pubblicare dichiarazioni dei redditi mi sembra inopportuno.
Non per me e per i miei valenti colleghi, perché noi sappiamo quanta fatica ci sia costato ognuno di quegli euro guadagnati. Conosco le mie notti sui libri ed i continui aggiornamenti, il telefono acceso in ogni occasione e la reperibilità anche durante la notte dell'ultimo dell'anno.
Ma ho paura, sì ho paura che si alimenti l'invidia sociale, questo odio che mi fa sempre più rabbia a leggerlo in tante pagine.
La sanità è una cosa seria e delicata, come lo è il lavoro degli infermieri e degli OSS che sono fondamentali per il nostro lavoro e che - loro sì - dovrebbero provocare indignazione per quanto sono sottopagati.

Io sono già in reparto da due ore.
Accanto a me medici, infermieri e tanto personale ausiliario per garantire la vostra salute. Non so a che ore si sveglino calciatori, influencer, e fenomeni del web. Io mi sveglio alle 6 tutte le mattine e non mi vergogno dei miei guadagni. Altri non so.”


Fonte: Stefano P. Profilo personale Facebook Pierluigi Stefano. 11 gennaio 2019.
Gori G. Lo sfogo del super chirurgo: “Guadagno tanto? Salvo vite”. Corriere Fiorentino. 12 gennaio 2019

esanum is an online network for approved doctors

esanum is the medical platform on the Internet. Here, doctors have the opportunity to get in touch with a multitude of colleagues and to share interdisciplinary experiences. Discussions include both cases and observations from practice, as well as news and developments from everyday medical practice.

esanum ist ein Online-Netzwerk für approbierte Ärzte

esanum ist die Ärzteplattform im Internet. Hier haben Ärzte die Möglichkeit, mit einer Vielzahl von Kollegen in Kontakt zu treten und interdisziplinär Erfahrungen auszutauschen. Diskussionen umfassen sowohl Fälle und Beobachtungen aus der Praxis, als auch Neuigkeiten und Entwicklungen aus dem medizinischen Alltag.

Esanum est un réseau en ligne pour les médecins agréés

esanum est un réseau social pour les médecins. Rejoignez la communauté et partagez votre expérience avec vos confrères. Actualités santé, comptes-rendus d'études scientifiques et congrès médicaux : retrouvez toute l'actualité de votre spécialité médicale sur esanum.