I pazienti COVID-19 nelle terapie intensive lombarde

Pubblicato un report che descrive le caratteristiche dei pazienti COVID-19 ricoverati nelle unità di terapia intensiva della Lombardia. L’analisi ha mostrato una mortalità in terapia intensiva del 26%. La durata del ricovero in terapia intensiva per questi pazienti è molto lunga.

Il 9% dei pazienti COVID-19 lombardi ha richiesto un trattamento rianimatorio

Pubblicato su JAMA un report che descrive le caratteristiche dei pazienti affetti da COVID-19 ricoverati nelle unità di terapia intensiva della Lombardia dal 20 febbraio al 18 marzo. L’analisi ha mostrato una mortalità in terapia intensiva del 26%. La durata del ricovero in terapia intensiva per questi pazienti è molto lunga.

Un report recente descrive le caratteristiche dei pazienti con COVID-19 confermato in laboratorio ricoverati in terapia intensiva in Lombardia. L’analisi, uno studio osservazionale retrospettivo, è stata condotta dalla Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico di Milano, centro di coordinamento regionale della rete delle terapie intensive lombarde durante l’emergenza COVID-19.
Al 18 marzo 2020 il numero totale di persone positive all’infezione da SARS-CoV-2 in Lombardia era di 17.713. 1593 (il 9%) hanno avuto bisogno di un ricovero in terapia intensiva. Nel rapporto sono stati inclusi i dati di 1591 pazienti. I dati clinici riportati nello studio sono stati raccolti per telefono nelle prime 6-24 ore successive al ricovero in terapia intensiva. Sono stati registrati i dati dei pazienti deceduti, dimessi e ancora ricoverati in terapia intensiva fino al al 25 marzo 2020.

Come indicato dagli autori, lo studio presenta diversi limiti. Si tratta di uno studio retrospettivo con dati raccolti al telefono. In secondo luogo, la criticità della situazione lombarda non ha permesso al coordinatore di ottenere informazioni più dettagliate sulla terapia. In terzo luogo, il tempo di follow-up è relativamente breve rispetto al decorso della malattia e i dati sulla mortalità e sulla durata della degenza riportati potrebbero cambiare. In ultimo, ci sono state state quantità relativamente elevate di dati mancanti per alcune voci dell’indagine.
Vi lasciamo qui di seguito alcuni dei risultati evidenziati dalla ricerca.

I risultati

report_lombardia_covid19_1.png


Fonte: Grasselli G, Zangrillo A, Zanella A, Antonelli M, Cabrini L, Castelli A, Cereda D, Coluccello A, Foti G, Fumagalli R, Iotti G, Latronico N, Lorini L, Merler S, Natalini G, Piatti A, Ranieri MV, Scandroglio AM, Storti E, Cecconi M, Pesenti A; COVID-19 Lombardy ICU Network. Baseline Characteristics and Outcomes of 1591 Patients Infected With SARS-CoV-2 Admitted to ICUs of the Lombardy Region, Italy. JAMA. 2020 Apr 6. doi: 10.1001/jama.2020.5394.

Esanum is an online network for approved doctors

Esanum is the medical platform on the Internet. Here, doctors have the opportunity to get in touch with a multitude of colleagues and to share interdisciplinary experiences. Discussions include both cases and observations from practice, as well as news and developments from everyday medical practice.

Esanum ist ein Online-Netzwerk für approbierte Ärzte

Esanum ist die Ärzteplattform im Internet. Hier haben Ärzte die Möglichkeit, mit einer Vielzahl von Kollegen in Kontakt zu treten und interdisziplinär Erfahrungen auszutauschen. Diskussionen umfassen sowohl Fälle und Beobachtungen aus der Praxis, als auch Neuigkeiten und Entwicklungen aus dem medizinischen Alltag.

Esanum est un réseau en ligne pour les médecins agréés

Esanum est un réseau social pour les médecins. Rejoignez la communauté et partagez votre expérience avec vos confrères. Actualités santé, comptes-rendus d'études scientifiques et congrès médicaux : retrouvez toute l'actualité de votre spécialité médicale sur esanum.