I tumori al colon-retto e al pancreas sono in aumento

I risultati, presentati oggi alla UEG Week, indicano che i tassi globali di mortalità per il cancro del pancreas e i tassi di incidenza per il cancro colorettale sono entrambi aumentati del 10% tra il 1990 e il 2017.

Uno studio ha raccolto i dati in 195 paesi

I risultati, presentati oggi alla UEG Week 2019, indicano che i tassi globali di mortalità per il cancro del pancreas e i tassi di incidenza per il cancro colorettale sono entrambi aumentati del 10% tra il 1990 e il 2017.

Lo studio Global Burden of Disease è il primo a fornire stime a livello mondiale dell'impatto, delle caratteristiche epidemiologiche e dei fattori di rischio di diverse malattie digestive. Finanziato dalla Bill & Melinda Gates Foundation, lo studio è stato pubblicato oggi anche su The Lancet Gastroenterology & Hepatology. I risultati dello studio dicono anche che:

Commentando lo studio, il professor Herbert Tilg, presidente del comitato scientifico dell'UEG, ha dichiarato: "Questa analisi fornisce il quadro più completo del carico globale delle malattie digestive mai realizzato fino ad oggi. L'esame di queste tendenze sovranazionali offre informazioni vitali sull'evoluzione dell’importanza della malattia e aiuta la corretta allocazione delle risorse economiche per migliorare la salute dei pazienti".

I pazienti affetti da tumore al pancreas avevano maggiori probabilità di sopravvivere nel 1990 rispetto ad oggi

Oltre all'aumento dei casi di tumore al pancreas, il numero di decessi è passato da 196.000 nel 1990 a 448.000 nel 2017. Pur considerando che questo aumento possa essere spiegato in parte dall'aumento della popolazione e dalla longevità, anche dopo aver tenuto conto dei cambiamenti della popolazione, l'incidenza standardizzata in base all'età e i tassi di mortalità per il tumore al pancreas sono aumentati rispettivamente del 12% e del 10%. Da notare che l'incidenza e i tassi di mortalità più  elevati sono stati riscontrati nei paesi a più alto reddito.
Gli esperti ritengono che l'aumento sia correlato a un aumento della prevalenza dell'obesità e del diabete. Un elevato BMI ed una elevata glicemia sono infatti due importanti fattori di rischio per il cancro al pancreas.
Il professor Reza Malekzadeh, l'autore principale dello studio, ha commentato: "Il cancro del pancreas è uno dei tumori più mortali al mondo, con un tasso di sopravvivenza complessiva a cinque anni di appena il 5% nei paesi ad alto, medio e basso reddito. I principali fattori di rischio per la malattia, come il fumo, il diabete e l'obesità, sono in gran parte modificabili e rappresentano un'enorme opportunità di prevenzione".

Lo screening è la chiave per ridurre l’impatto del cancro colorettale

Dal 1990 al 2017, i tassi di incidenza del cancro colorettale in base all'età sono aumentati del 9,5% a livello globale, ma, al contrario, i tassi di mortalità in base all'età sono diminuiti del 13,5%. I ricercatori ritengono che ciò sia dovuto all'introduzione di programmi di screening del cancro colorettale, che portano ad una diagnosi precoce e ad un aumento delle possibilità di sopravvivenza. Allo stesso modo, nei paesi in cui i programmi di screening sono stati istituiti due o tre decenni fa, sono state osservate riduzioni dei tassi di mortalità, a sostegno dei benefici attribuibili agli interventi di screening.
Lo studio ha anche indicato che i fattori di rischio per il cancro colorettale sono diversi nei maschi e nelle femmine, e dovrebbero, quindi, essere considerati nelle politiche nazionali e nei programmi di prevenzione. L'uso di alcool, il fumo e le diete a basso contenuto di calcio, latte e fibre hanno avuto un peso considerevole sui maschi. Per le femmine, i rischi dietetici, ma non il consumo di alcool o il fumo, sono risultati essere i rischi più importanti.

Gli esperti raccomandano strategie locali per affrontare il cancro dello stomaco

Tra il 1990 e il 2017, l'incidenza e i tassi di mortalità per il tumore dello stomaco standardizzati in base all'età sono diminuiti costantemente. Tuttavia, questa diminuzione non ha necessariamente portato ad un minore onere per il sistema sanitario dei paesi ad alto rischio e gli esperti ritengono che le strategie locali specifiche dovrebbero essere adattate al profilo dei fattori di rischio di ciascun paese.
"Questa ricerca mostra come il cancro gastrico presenti ampie variazioni geografiche e la comprensione di queste tendenze differenziali è essenziale per formulare strategie preventive efficaci", ha commentato il Professor Reza Malekzadeh. "Al di là dell'attuale calo dell'incidenza e dei tassi di mortalità, una diminuzione del numero assoluto di casi e decessi sarà possibile se l'impatto in Asia orientale, dove attualmente si verifica quasi la metà dei casi e dei decessi, sarà ulteriormente ridotto".

 

Fonti: Malekzadeh, R. et al (2019). The global, regional and national burden of pancreatic cancer and its attributable risk factors in 195 countries and territories, 1990-2017: a systematic analysis for the Global Burden of Disease Study 2017. Presented at UEG Week Barcelona 2019, October 22, 2019. Published in The Lancet Gastroenterology and Hepatology.  
Malekzadeh, R. et al (2019). The global, regional and national burden of colorectal cancer and its attributable risk factors in 195 countries and territories, 1990-2017: a systematic analysis for the Global Burden of Disease Study 2017. Presented at UEG Week Barcelona 2019, October 22, 2019. Published in The Lancet Gastroenterology and Hepatology.  
Malekzadeh, R. et al (2019). The global, regional and national burden of stomach cancer in 195 countries, 1990-2017: a systematic analysis for the Global Burden of Disease Study 2017. Presented at UEG Week Barcelona 2019, October 22, 2019. Published in The Lancet Gastroenterology and Hepatology.  
Malekzadeh, R. et al (2019). The global, regional and national burden of inflammatory bowel disease in 195 countries and territories, 1990-2017: a systematic analysis for the Global Burden of Disease Study 2017.  Presented at UEG Week Barcelona 2019, October 22, 2019. Published in The Lancet Gastroenterology and Hepatology.

esanum is an online network for approved doctors

esanum is the medical platform on the Internet. Here, doctors have the opportunity to get in touch with a multitude of colleagues and to share interdisciplinary experiences. Discussions include both cases and observations from practice, as well as news and developments from everyday medical practice.

esanum ist ein Online-Netzwerk für approbierte Ärzte

esanum ist die Ärzteplattform im Internet. Hier haben Ärzte die Möglichkeit, mit einer Vielzahl von Kollegen in Kontakt zu treten und interdisziplinär Erfahrungen auszutauschen. Diskussionen umfassen sowohl Fälle und Beobachtungen aus der Praxis, als auch Neuigkeiten und Entwicklungen aus dem medizinischen Alltag.

Esanum est un réseau en ligne pour les médecins agréés

esanum est un réseau social pour les médecins. Rejoignez la communauté et partagez votre expérience avec vos confrères. Actualités santé, comptes-rendus d'études scientifiques et congrès médicaux : retrouvez toute l'actualité de votre spécialité médicale sur esanum.