In Svizzera dilaga la Echinaforce-mania

I media della Svizzera tedesca stanno riportando con entusiasmo i risultati di uno studio pubblicato sul Virology Journal. Molte farmacie svizzere sono state prese d’assalto per l’acquisto di Echinaforce® e questo sta sollevando diversi dubbi all’interno della comunità scientifica.

Uno studio suggerisce che Echinaforce® potrebbe essere efficace contro i coronavirus

I media della Svizzera tedesca stanno riportando con entusiasmo i risultati di uno studio pubblicato sul Virology Journal. Questo studio mostra l'efficacia in vitro di Echinaforce® contro il virus SARS-CoV-2. Molte farmacie svizzere sono state prese d’assalto per l’acquisto di Echinaforce® e questo sta sollevando diversi dubbi all’interno della comunità scientifica.

Echinaforce® è un prodotto a base di erbe ottenuto da estratti freschi di Echinacea purpurea (95% da pianta fresca e 5% da radice fresca). Questo integratore alimentare è prodotto dal laboratorio svizzero Vogel.
I risultati di uno studio condotto di recente presso il Laboratorio federale di Spiez (Canton Berna, Svizzera) mostrano che Echinaforce® è virucida contro l'HCoV-229E, un coronavirus che infetta l’uomo e il pipistrello, al contatto diretto e in un modello di coltura organotipica. Inoltre ha inattivato i virus MERS-CoV, SARS-CoV-1 e SARS-CoV-2. Pertanto si ipotizza che i preparati di Echinacea purpurea, come Echinaforce®, potrebbero essere efficaci come trattamento profilattico per tutti i coronavirus a causa delle loro somiglianze strutturali.
Olivier Engler è a capo del gruppo di virologia del Laboratorio Federale Svizzero di Spiez, un istituto svizzero riconosciuto che dispone di un laboratorio con livello di biosicurezza P4. Secondo Engler, che ha supervisionato lo studio, «ad un certo livello di concentrazione Echinaforce® ha la capacità di disattivare il virus SARS-CoV-2».
L'efficacia di Echinaforce® è stata rilevata in vitro su cellule umane provenienti dalle vie respiratorie superiori. I dati mostrano che il prodotto è in grado di inattivare il  virus SARS-CoV-2. Resta comunque da vedere come l'effetto possa riprodursi a livello fisiologico. L'azione dell'Echinacea (Echinacea purpurea) sul sistema immunitario è già stata scientificamente dimostrata (vedi qui), ma solo come misura preventiva, ad esempio contro i raffreddori. Non è stata segnalata alcuna efficacia curativa su patologie respiratorie.

Cautela e scetticismo

Gli autori dello studio sottolineano che questo studio è solo un primo passo e che non se ne può trarre alcuna conclusione che abbia rilevanza clinica. Il produttore stesso afferma in un comunicato stampa "In questa fase non sappiamo ancora in che misura gli effetti osservati in vitro siano applicabili all'uomo. Gli studi devono continuare per stabilire ulteriori prove su questo punto".
Più in generale, la comunità scientifica teme l’effetto mediatico e mette in guardia contro le false speranze.

Lo spettro dell'idrossiclorochina

Per Julien Riou - epidemiologo dell'Università di Berna - il parallelo è evidente. «Dobbiamo diffidare molto degli studi in vitro. Siamo a malapena usciti dal disastro dell'idrossiclorochina che è iniziato con uno studio in vitro e ci sono voluti mesi e mesi per dimostrare che non funziona. È un fallimento clamoroso. Questo studio è solo un segnale tra tanti. Lasciamo che ci mostrino che funziona in vivo, e poi potremo parlarne».
Nel frattempo, molti svizzeri tedeschi sono già accorsi nelle farmacie. La pubblicazione di questi risultati pare una trovata pubblicitaria di successo, poiché lo studio non riguarda una molecola ma un prodotto commerciale. Questo solleva diverse questioni, soprattutto alla luce del fatto che 2 autori dello studio sono dipendenti della Vogel e che lo studio è stato finanziato parzialmente dalla Vogel.


Fonti: Blanquart B. Covid-19: l'échinacée, promesse ou mirage? Esanum.fr. 15/09/2020
Signer, J., Jonsdottir, H.R., Albrich, W.C. et al. In vitro virucidal activity of Echinaforce®, an Echinacea purpurea preparation, against coronaviruses, including common cold coronavirus 229E and SARS-CoV-2. Virol J 17, 136 (2020). https://doi.org/10.1186/s12985-020-01401-2
Pierrik J. L'échinacée, nouveau remède miracle suisse contre le Covid-19?. RTS. 14/09/2020
Illarietti D. Scaffali vuoti anche in Ticino: «Va a ruba». Tio. 14/09/2020. www..tio.ch

Esanum is an online network for approved doctors

Esanum is the medical platform on the Internet. Here, doctors have the opportunity to get in touch with a multitude of colleagues and to share interdisciplinary experiences. Discussions include both cases and observations from practice, as well as news and developments from everyday medical practice.

Esanum ist ein Online-Netzwerk für approbierte Ärzte

Esanum ist die Ärzteplattform im Internet. Hier haben Ärzte die Möglichkeit, mit einer Vielzahl von Kollegen in Kontakt zu treten und interdisziplinär Erfahrungen auszutauschen. Diskussionen umfassen sowohl Fälle und Beobachtungen aus der Praxis, als auch Neuigkeiten und Entwicklungen aus dem medizinischen Alltag.

Esanum est un réseau en ligne pour les médecins agréés

Esanum est un réseau social pour les médecins. Rejoignez la communauté et partagez votre expérience avec vos confrères. Actualités santé, comptes-rendus d'études scientifiques et congrès médicaux : retrouvez toute l'actualité de votre spécialité médicale sur esanum.