La ricetta dei giovani medici per salvare il SSN

È necessario garantire a tutti i laureati un’immediata formazione post-laurea

Diecimila borse di specializzazione da chiedere subito al Governo per assorbire l’imbuto formativo. E dieci punti per mettere in sicurezza il Servizio Sanitario nazionale. È questo il bilancio della prima giornata degli Stati Generali della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri, che, dedicata alle istanze dei giovani professionisti, si è tenuta il 27 marzo a Roma.

Sono più di diecimila i medici intrappolati oggi nel cosiddetto imbuto formativo, dovuto al gap tra i medici che si laureano e quelli che possono accedere ai posti, del tutto insufficienti, nelle Scuole di specializzazione e al Corso per la Medicina Generale. Tanto che duemila l’anno restano fuori, andando ad aumentare la schiera dei medici inoccupati. Non ha senso dunque, per la FNOMCEO, aumentare i medici laureati – come avverrebbe con l’abolizione del numero programmato alla facoltà di Medicina – se non si aumenta in maniera congrua il numero delle borse per la formazione post laurea. Così come non sarebbe efficace per la tenuta e la qualità del Servizio Sanitario nazionale, introdurvi medici non completamente formati.

Un coro di no si è levato infatti dalla platea dei giovani medici in risposta alle dichiarazioni rilasciate dal Ministro della Salute Giulia Grillo, che ha proposto di inserire nel mondo del lavoro i tanti medici che rimangono bloccati tra la laurea e la scuola di specializzazione.
“Anche solo immaginare la possibilità di creare delle figure professionali di serie b, con un nuovo inquadramento e con mansioni magari inferiori, è un’ipotesi che va contro la dignità della professione e la tutela della adeguata qualità del SSN per i cittadini” spiega Alessandro Bonsignore, Coordinatore dell’Osservatorio Giovani Professionisti della FNOMCEO.
Ecco i dieci punti proposti all’unanimità dai giovani medici:

  1. mantenere il numero programmato per l’accesso ai corsi di laurea
  2. aumentare le borse per la formazione specialistica e specifica in Medicina Generale
  3. recuperare le borse perse per abbandono dei corsi di specializzazione
  4. potenziare il ruolo degli Osservatori regionali e nazionale per il controllo di qualità della formazione specialistica
  5. vigilare affinché le Regioni provvedano a un reale calcolo dei fabbisogni per territorio e per specialità
  6. implementare la formazione su salute globale, cooperazione, universalismo, equità al fine di adeguare le competenze del medico alla nuova società
  7. riflettere sulle ricadute del regionalismo differenziato e dell’integrazione pubblico-privato
  8. migliorare la qualità della formazione e renderla omogenea; arricchirla con esperienze nell’ambito di una rete formativa ampia e non limitata alla sede di formazione; istituire il curriculum formativo nazionale
  9. no a sanatorie per l’ingresso nel mondo del lavoro di medici non completamente formati; sì a una revisione dei contratti per aumentare l’attrattività del pubblico rispetto al privato
  10. ampliare la rappresentatività dei giovani professionisti a livello istituzionale.

Prossimo appuntamento degli Stati Generali della FNOMCeO il 16 e 17 maggio.


Fonte: Ufficio Stampa Fnomceo - https://portale.fnomceo.it

esanum is an online network for approved doctors

esanum is the medical platform on the Internet. Here, doctors have the opportunity to get in touch with a multitude of colleagues and to share interdisciplinary experiences. Discussions include both cases and observations from practice, as well as news and developments from everyday medical practice.

esanum ist ein Online-Netzwerk für approbierte Ärzte

esanum ist die Ärzteplattform im Internet. Hier haben Ärzte die Möglichkeit, mit einer Vielzahl von Kollegen in Kontakt zu treten und interdisziplinär Erfahrungen auszutauschen. Diskussionen umfassen sowohl Fälle und Beobachtungen aus der Praxis, als auch Neuigkeiten und Entwicklungen aus dem medizinischen Alltag.

Esanum est un réseau en ligne pour les médecins agréés

esanum est un réseau social pour les médecins. Rejoignez la communauté et partagez votre expérience avec vos confrères. Actualités santé, comptes-rendus d'études scientifiques et congrès médicaux : retrouvez toute l'actualité de votre spécialité médicale sur esanum.