Le specializzande in chirurgia sono le più maltrattate

Secondo uno studio della Northwestern Medicine, che ha intervistato i tirocinanti in tutti i 260 centri di specializzazione in chirurgia generale accreditati degli Stati Uniti, le specializzande in chirurgia vengono maltrattate più degli uomini. Questo determina tra le specializzande un maggiore tasso di burnout e di pensieri suicidi.

Molestie sessuali, abusi verbali e fisici da parte di chirurghi esperti, colleghi specializzandi e pazienti

Secondo uno studio della Northwestern Medicine, che ha intervistato i tirocinanti in tutti i 260 centri di specializzazione in chirurgia generale accreditati degli Stati Uniti, le specializzande in chirurgia vengono maltrattate più degli uomini. Questo determina tra le specializzande un maggiore tasso di burnout e di pensieri suicidi. Se i tassi di burnout sono aggiustati per il verificarsi dei maltrattamenti, sono sovrapponibili fra uomini e donne.

Si stima che circa 7.400 specializzandi di tutti i 262 centri di specializzazione degli Stati Uniti abbiano partecipato all’indagine sul burnout durante la formazione specialistica proposta dalla Northwestern Medicine, con un sorprendente tasso di risposta del 99%.
"Il più grande fattore di rischio per lo sviluppo del burnout si è dimostrato essere l’aver subito discriminazioni, abusi o molestie" ha detto il Prof. Karl Bilimoria, coordinatore dello studio pubblicato il 28 ottobre sul New England Journal of Medicine. "I maltrattamenti subiti dalle specializzande sembrano essere la causa dei loro alti tassi di burnout".

La ricerca ha mostrato che le offese verbali vengono fatte soprattutto dagli altri chirurghi, mentre le discriminazioni razziali e di genere vengono fatte principalmente dai pazienti e dalle loro famiglie.
I pazienti spesso scambiano il medico donna per un'infermiera. Inoltre, in molti casi i pazienti pensano che il medico donna non sia abbastanza qualificato e vogliono essere visitati da uno specializzando maschio. I pazienti spesso si rifiutano di essere visitati per motivi razziali e fanno commenti razziali umilianti.
Le molestie sessuali, gli abusi verbali/fisici e le discriminazioni in materia di gravidanza/cura dei bambini nei confronti delle specializzande provengono principalmente dai chirurghi più esperti e dagli altri specializzandi. Alle specializzande, ad esempio, viene detto che non dovrebbero avere figli durante il periodo di specializzazione. Le molestie sessuali da parte dei pazienti includono commenti suggestivi, palpeggiamenti e barzellette inappropriate.
Alcuni sintomi del burnout esaminati nell'indagine: sentirsi stanchi quando ci si alza la mattina e si deve affrontare un altro giorno di lavoro, sentirsi sempre più insensibili verso le persone rispetto all’inizio della scuola di specializzazione, non preoccuparsi di ciò che accade ad alcuni pazienti, trattare alcuni pazienti come se fossero oggetti impersonali.
Alcuni risultati dello studio:

"Questa percentuale di maltrattamenti è elevata. Questo può provocare un danno alla formazione di chirurghi emotivamente stabili e capaci di lavorare in modo efficace. Abbiamo bisogno di grandi medici" ha detto il Prof. Bilimoria. "Dobbiamo migliorare".

È in fase di preparazione una seconda ricerca, che includerà 200 centri di specializzazione. A 100 centri verranno comunicati di dati di questa prima ricerca, insieme ad un kit di strumenti per migliorare i propri risultati. "Qualche scuola potrebbe scoprire di avere il più alto tasso di burnout o di molestie sessuali del paese", ha detto Bilimoria. "Speriamo che, dando le giuste indicazioni, questi dati permettano loro di concentrarsi sulle loro debolezze e di migliorare realmente".


Fonti: Paul M. Women surgical residents suffer more mistreatment leading to burnout and suicidal thoughts. Northwestern University. October 28 2019
Hu YY, Ellis RJ, Hewitt DB, Yang AD, Cheung EO, Moskowitz JT, Potts JR 3rd, Buyske J, Hoyt DB, Nasca TR, Bilimoria KY. Discrimination, Abuse, Harassment, and Burnout in Surgical Residency Training. N Engl J Med. 2019 Oct 28. doi: 10.1056/NEJMsa1903759.

esanum is an online network for approved doctors

esanum is the medical platform on the Internet. Here, doctors have the opportunity to get in touch with a multitude of colleagues and to share interdisciplinary experiences. Discussions include both cases and observations from practice, as well as news and developments from everyday medical practice.

esanum ist ein Online-Netzwerk für approbierte Ärzte

esanum ist die Ärzteplattform im Internet. Hier haben Ärzte die Möglichkeit, mit einer Vielzahl von Kollegen in Kontakt zu treten und interdisziplinär Erfahrungen auszutauschen. Diskussionen umfassen sowohl Fälle und Beobachtungen aus der Praxis, als auch Neuigkeiten und Entwicklungen aus dem medizinischen Alltag.

Esanum est un réseau en ligne pour les médecins agréés

esanum est un réseau social pour les médecins. Rejoignez la communauté et partagez votre expérience avec vos confrères. Actualités santé, comptes-rendus d'études scientifiques et congrès médicaux : retrouvez toute l'actualité de votre spécialité médicale sur esanum.