Lo smartwatch per rilevare la fibrillazione atriale

L’Apple Watch identifica accuratamente la fibrillazione atriale

I primi risultati di uno studio sui possessori di Apple Watch mostrano che lo smartwatch sembra rilevare la fibrillazione atriale (FA) con un alto grado di precisione. Circa la metà degli utenti che hanno ricevuto un allarme FA ha detto di aver contattato un medico. L'Apple Watch potrebbe potenzialmente rilevare un problema in qualcuno che non ha altri fattori di rischio noti.

La diagnosi precoce di fibrillazione atriale (FA), un comune disturbo del ritmo cardiaco, può potenzialmente prevenire tromboembolie, ictus o altre complicazioni cardiache. Circa 6 milioni di americani hanno la fibrillazione atriale, ma molti non sanno di averla.
Lo studio finanziato da Apple mirava a confrontare l’efficacia dell'algoritmo di Apple che rileva la FA rispetto a un cerotto/patch che consente il monitoraggio ECG. Inoltre, mirava a quantificare la percentuale di pazienti che, ricevuto un allarme FA, contattava poi un medico.  Altro obiettivo degli autori era quello di elaborare linee guida per i medici, in modo da definire la gestione dei pazienti che si presentano in ambulatorio per un allarme FA del loro Apple Watch.
Lo studio ha evidenziato anche il potenziale della tecnologia moderna per rintracciare rapidamente e iscrivere i pazienti a studi clinici. In soli 8 mesi, infatti, i ricercatori della Stanford University, con la telemedicina, hanno coinvolto più di 400.000 partecipanti, che già possedevano il proprio Apple Watch (serie 1-3) e iPhone compatibile. Lo studio non ha preso in esame l'ultimo modello di Apple Watch, serie 4, che ha un'applicazione integrata per elettrocardiogramma.

Nel complesso, il numero di utenti che hanno ricevuto un allarme FA è stato di appena 2.161, ovvero lo 0,5% degli oltre 419.000 iscritti all'Apple Heart Study.
In questo studio si chiedeva a coloro che ricevevano un allarme FA di avere un consulto video con un medico, che avrebbe deciso se il soggetto dovesse indossare nei 7 giorni successivi un cerotto per il monitoraggio ECG. Solo un terzo di coloro che hanno indossato il cerotto ECG dopo il riscontro di FA da parte dello smartwatch, ha riscontrato FA anche col cerotto. Secondo gli autori il risultato è normale, perché la fibrillazione atriale può non essere costante.
"Non sorprende che la FA non venga rilevata nel successivo monitoraggio del cerotto ECG", ha dichiarato in un comunicato Mintu Turakhia, professore alla Stanford School of Medicine e autore principale dello studio. "Il 34% delle persone aveva ancora segni di FA all'ECG ambulatoriale. Questo non significa che il 66% non avesse FA. Significa solo che la FA non c’era in quel momento".
Ciò che è degno di nota è quando gli utenti indossavano il cerotto ECG e l'orologio allo stesso tempo, il valore predittivo positivo per l’ECG era del 71%, e il valore predittivo dell’allarme FA era dell'84%. Ciò significa che se si è verificata una notifica dello smartwatch, anche il monitor ECG ambulatoriale ha mostrato la FA.
Circa la metà di coloro che hanno ricevuto l'allarme si sono messi in contatto con un medico indicato dallo studio, anche se alcuni hanno contattato il proprio medico.

Lo smartwatch non è un dispositivo medico, non permette un monitoraggio continuo. Ma considerata la mancanza di standard per lo screening diffuso per la FA, l'Apple Watch potrebbe potenzialmente rilevare un problema in qualcuno che non ha altri fattori di rischio noti.
I cardiologi sono fortemente interessati agli oggetti da indossare per il loro potenziale di spostare i pazienti da una cura episodica a una cura continua, con dispositivi che effettuano il monitoraggio tra una visita e l'altra. Nessun medico può essere sempre con un paziente, ma i dispositivi elettronici possono aiutare a prevenire eventi medici importanti che causano danni significativi e costi sanitari.
Gli autori hanno ripetutamente riconosciuto i limiti dello studio: non si tratta di uno studio di controllato randomizzato, è basato su autovalutazioni, i partecipanti si sono iscritti attraverso il sito web di Apple. Eppure, dicono gli autori, lo studio costituisce una base per ulteriori lavori. Inoltre, si è dimostrata l’efficacia della telemedicina nel reclutare partecipanti ad uno studio e nel registrare i dati necessari ad elaborare l’analisi.


Fonte: Turakhia MP, Desai M, Hedlin H, Rajmane A, Talati N, Ferris T, Desai S, Nag D, Patel M, Kowey P, Rumsfeld JS, Russo AM, Hills MT, Granger CB, Mahaffey KW, Perez MV. Rationale and design of a large-scale, app-based study to identify cardiac arrhythmias using a smartwatch: The Apple Heart Study. Am Heart J. 2019 Jan;207:66-75. doi: 10.1016/j.ahj.2018.09.002. Epub 2018 Sep 8.

esanum is an online network for approved doctors

esanum is the medical platform on the Internet. Here, doctors have the opportunity to get in touch with a multitude of colleagues and to share interdisciplinary experiences. Discussions include both cases and observations from practice, as well as news and developments from everyday medical practice.

esanum ist ein Online-Netzwerk für approbierte Ärzte

esanum ist die Ärzteplattform im Internet. Hier haben Ärzte die Möglichkeit, mit einer Vielzahl von Kollegen in Kontakt zu treten und interdisziplinär Erfahrungen auszutauschen. Diskussionen umfassen sowohl Fälle und Beobachtungen aus der Praxis, als auch Neuigkeiten und Entwicklungen aus dem medizinischen Alltag.

Esanum est un réseau en ligne pour les médecins agréés

esanum est un réseau social pour les médecins. Rejoignez la communauté et partagez votre expérience avec vos confrères. Actualités santé, comptes-rendus d'études scientifiques et congrès médicaux : retrouvez toute l'actualité de votre spécialité médicale sur esanum.