Morressier, dove nasce la ricerca

Una nuova piattaforma web per la condivisione delle fasi iniziali della ricerca

Dopo aver assistito in prima persona all'importante scambio di idee in occasione di conferenze accademiche in tutto il mondo, i co-fondatori sono stati ispirati a lanciare Morressier per digitalizzare la ricerca tradizionalmente offline a partire da questi eventi e garantire che il confronto continui anche dopo l’evento.

Quando si sente parlare di un progetto di ricerca sul web o sui media tradizionali, quasi sicuramente il progetto è già stato sottoposto ad innumerevoli revisioni e cambiamenti. La fase iniziale della ricerca è quasi sempre condotta nelle università da studiosi che interagiscono molto poco con i colleghi di altri istituti e di altri paesi. Spesso bisogna aspettare le conferenze accademiche o i congressi perché i ricercatori possano condividere studi e scoperte non ancora terminate. Non è però sempre facile reperire questo tipo di materiale, a meno che non si partecipi fisicamente all’evento. Così oggi accade che gran parte delle ricerche preliminari non vengano condivise con la comunità scientifica.

Domani questo potrebbe cambiare grazie a Morressier. Morressier è una piattaforma web che vuole facilitare lo scambio di informazioni tra i ricercatori. Ispirati dal gran fermento di idee che si sviluppa in occasione delle conferenze accademiche in tutto il mondo, i co-fondatori Sami Benchekroun, Justus Weweler e Rino Montiel hanno lanciato Morressier per costruire un riferimento online per le ricerche che non sono ancora state pubblicate. Morressier è un servizio dedicato alle fasi iniziali della ricerca. Un luogo virtuale che permetterà ai ricercatori di condividere poster, presentazioni e abstract di lavori ancora in corso.
"Ci concentriamo esclusivamente sui risultati delle prime fasi del processo di ricerca, contenuti che tradizionalmente erano limitati alle sale delle università e delle conferenze", ha detto il co-fondatore Sami Benchekroun. "Portando questo contenuto online e rendendolo accessibile, gli scienziati possono evitare di ripetere gli errori dei loro colleghi e costruire facilmente sulle reciproche scoperte".

Con il supporto di esperti del settore, il team di Morressier mira ad aiutare gli scienziati ad accelerare le loro scoperte, rendendo le prime fasi della ricerca apertamente accessibili. La piattaforma ospita conferenze, poster, presentazioni e abstract, insieme a set di dati, video e risultati negativi, aprendo l'intero processo scientifico dall'idea alla creazione. Le università mostrano i contenuti pre-pubblicati su Morressier, l'industria e le istituzioni traggono vantaggio ottenendo l'accesso alle intuizioni e alle statistiche scientifiche man mano che si sviluppano. Attualmente 250 conferenze accademiche e associazioni utilizzano Morressier, tra cui la International Diabetes Federation e la World Psychiatric Association.


Fonti: Morressier - https://www.morressier.com
Biggs J. Morressier makes it easy to share early research. https://techcrunch.com

esanum is an online network for approved doctors

esanum is the medical platform on the Internet. Here, doctors have the opportunity to get in touch with a multitude of colleagues and to share interdisciplinary experiences. Discussions include both cases and observations from practice, as well as news and developments from everyday medical practice.

esanum ist ein Online-Netzwerk für approbierte Ärzte

esanum ist die Ärzteplattform im Internet. Hier haben Ärzte die Möglichkeit, mit einer Vielzahl von Kollegen in Kontakt zu treten und interdisziplinär Erfahrungen auszutauschen. Diskussionen umfassen sowohl Fälle und Beobachtungen aus der Praxis, als auch Neuigkeiten und Entwicklungen aus dem medizinischen Alltag.

Esanum est un réseau en ligne pour les médecins agréés

esanum est un réseau social pour les médecins. Rejoignez la communauté et partagez votre expérience avec vos confrères. Actualités santé, comptes-rendus d'études scientifiques et congrès médicaux : retrouvez toute l'actualité de votre spécialité médicale sur esanum.