Sempre più dura la lotta all’Helicobacter pylori

Una nuova ricerca mostra che la resistenza agli antibiotici impiegati per il trattamento di batteri patogeni responsabili di malattie dello stomaco è più che raddoppiata negli ultimi 20 anni.

Negli ultimi 20 anni la resistenza al trattamento di Helicobacter pylori è aumentata

Una nuova ricerca1 presentata oggi alla UEG Week 2019 ha evidenziato che la resistenza agli antibiotici comunemente impiegati per il trattamento di batteri patogeni responsabili di una varietà di malattie dello stomaco è più che raddoppiata negli ultimi 20 anni.

Lo studio, che ha analizzato 1.232 pazienti provenienti da 18 paesi di tutta Europa, ha analizzato la resistenza agli antibiotici regolarmente assunti per l'infezione da Helicobacter pylori (H. pylori), un batterio patogeno associato a ulcera gastrica, linfoma e cancro gastrico. La resistenza alla claritromicina, uno degli antimicrobici più utilizzati per sradicare H. pylori, è aumentata dal 9,9% nel 1998 al 21,6% lo scorso anno, con aumenti di resistenza anche per levofloxacina e metronidazolo.

ueg_helicobacter_1.png
Evoluzione della resistenza agli antimicrobici di H. pylori in Europa (1998-2018)2

La resistenza agli antibiotici si verifica quando i batteri sviluppano la capacità di sopravvivere all'esposizione a farmaci progettati per uccidere o arrestare la loro crescita. Si tratta di una delle maggiori minacce per la salute globale, causando più di 750.000 morti ogni anno3. Senza un'azione urgente, si prevede che questo numero aumenterà drasticamente in futuro.

Presentando lo studio, il ricercatore, il Professor Francis Megraud, ha spiegato: "L'infezione da H. pylori è già una condizione complessa da trattare, che richiede una combinazione di farmaci. Con tassi di resistenza agli antibiotici comunemente usati come la claritromicina che aumentano di quasi l'1% all'anno, le opzioni terapeutiche per H. pylori diventeranno progressivamente limitate e inefficaci, se non saranno sviluppate nuove strategie di cura. La ridotta efficacia delle attuali terapie non potrà cambiare gli elevati tassi di incidenza del cancro gastrico e di altre condizioni, come l'ulcera peptica".

H. pylori è una delle infezioni batteriche più comuni negli esseri umani e si stima che sia presente in metà della popolazione mondiale. H. pylori porta a infiammazione della mucosa dello stomaco, che può provocare ulcere peptiche. H. pylori è anche il più importante fattore di rischio per il cancro gastrico, la settima causa principale di morte per cancro in Europa e la terza a livello mondiale4,5. Negli ultimi anni, la resistenza agli antibiotici di H. pylori è diventata una questione importante e urgente in tutto il mondo. Sottolineando la gravità della situazione, nel 2017 l'Organizzazione mondiale della sanità ha identificato il batterio H. pylori resistente alla claritromicina come batterio ad alta priorità per la ricerca e lo sviluppo di antibiotici6.

L'indagine ha inoltre rilevato che i tassi di resistenza primaria alla claritromicina nell'H. pylori sono più elevati nell'Italia meridionale (39,9%), in Croazia (34,6) e in Grecia (30%). Questi dati sono in linea con le precedenti relazioni che prevedono che sia l'Italia che la Grecia avranno il maggior numero di decessi dovuti alla resistenza antimicrobica tra gli Stati membri dell'UE entro il 20507. Gli elevati livelli di resistenza in questi paesi sono stati attribuiti al consumo eccessivo di antibiotici per condizioni quali il raffreddore e l'influenza e alla mancanza di sostegno istituzionale alle strategie di contenimento della resistenza agli antibiotici.

"I risultati di questo studio sono certamente preoccupanti, poiché H. pylori è la causa principale della malattia peptica e del cancro gastrico", ha commentato Mário Dinis-Ribeiro, Presidente della Società Europea di Endoscopia Gastrointestinale. "La crescente resistenza di H. pylori ad una serie di antibiotici di uso comune può compromettere le strategie di prevenzione".

ueg_helicobacter_2.jpg

Fonti:
1. Megraud, F et al., 2019. European survey of Helicobacter pylori primary resistance to antibiotics – Evolution over the last 20 years. Presented at UEG Week Barcelona October 21, 2019
2. Glupczynski et al. EJCMID 2001, Megraud et al. Gut 2013 and Megraud, F et al., 2019. European survey of Helicobacter pylori primary resistance to antibiotics – Evolution over the last 20 years
3. ReAct AMR, The global threat of antibiotic resistance (ONLINE): Available at https://www.reactgroup.org/antibiotic-resistance/the-threat/
4. European Cancer Information System (ECIS), Incidence and mortality 2018. (ONLINE). Available at: https://ecis.jrc.ec.europa.eu/explorer.php?$0-0$1-AE28$4-1,2$3-All$6-0,14$5-2008,2008$7-7$CEstByCancer$X0_8-3$CEstRelativeCanc$X1_8-3$X1_9-AE28
5. Rawla et al., 2018. Epidemiology of gastric cancer: global trends, risk factors and prevention. Available at: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6444111/
6. World Health Organisation, WHO publishes list of bacteria for which new antibiotics are urgently needed. (ONLINE). Available at: https://www.who.int/news-room/detail/27-02-2017-who-publishes-list-of-bacteria-for-which-new-antibiotics-are-urgently-needed
7. OECD. Stopping antimicrobial resistance would cost just USD 2 per person a year. (ONLINE) Available at: https://www.oecd.org/newsroom/stopping-antimicrobial-resistance-would-cost-just-usd-2-per-person-a-year.htm

esanum is an online network for approved doctors

esanum is the medical platform on the Internet. Here, doctors have the opportunity to get in touch with a multitude of colleagues and to share interdisciplinary experiences. Discussions include both cases and observations from practice, as well as news and developments from everyday medical practice.

esanum ist ein Online-Netzwerk für approbierte Ärzte

esanum ist die Ärzteplattform im Internet. Hier haben Ärzte die Möglichkeit, mit einer Vielzahl von Kollegen in Kontakt zu treten und interdisziplinär Erfahrungen auszutauschen. Diskussionen umfassen sowohl Fälle und Beobachtungen aus der Praxis, als auch Neuigkeiten und Entwicklungen aus dem medizinischen Alltag.

Esanum est un réseau en ligne pour les médecins agréés

esanum est un réseau social pour les médecins. Rejoignez la communauté et partagez votre expérience avec vos confrères. Actualités santé, comptes-rendus d'études scientifiques et congrès médicaux : retrouvez toute l'actualité de votre spécialité médicale sur esanum.